Agenda dei poeti 2013

25 luglio 2013

TERRA IN TUMULTO

Ecco l’uomo che vince l’assurdo,
che minimizza distanze,
dell’ambiente, baluardo e nemico,
dell'inimmaginabile, signore,
creatore d’insegno e finanza,
principe e schiavo del bene e del male,
in balìa di forze recondite,
fuscello denudato,
giocattolo della natura,
ora isola crudele sovrana.


Francesco Paiarini - Verona
25 luglio 2013

ARTIFICI

Dipingere l’arcobaleno
sulle nuvole più grigie
per occultare la realtà
ed immaginarla diversa.

Stuzzicare la fantasia
con i sogni più azzardati
per suscitare emozioni
sconosciute e fittizie.

Rinnovare la fiducia
ai bugiardi più ipocriti,
per fingere di credere
alla favola della vita.

Sgomberare la mente
dai pensieri più tristi,
per continuare a sperare
in un futuro migliore.


Gottardo Ottobrini - Vigevano (PV)