99 Impossibilità

Poesie / 84 pagine / € 8,00
OTMA Ed. 2008
La scrittura come cura contro le "nebbie" del carcere. Scrivendo si acquista libertà e in un posto di totale ristrettezza, come realmente è il carcere, la scrittura ti diventa gradualmente una necessità della quale a un certo punto ti rendi conto di non poter più fare a meno: ti diventa pane, ti diventa acqua ed è anche il tuo letto capace di riscaldarti, di coprirti, di farti addirittura sognare, perché chi scrive è vigile.
Ecco! La scrittura, in carcere, dovrebbe essere imposta e non per legge, tanto è risaputo che la legge non è certo di casa in carcere. E se anche volesse entrare, per decisione presa, per una sorta di autoaffermazione, da dove potrebbe farlo?
Info e ordini telefonici Tel. 3518443882

Potrebbero piacerti anche...

Poesie / 96 pagine / € 9,00
OTMA Ed. 2009 . . .chi l'avrebbe mai detto, quando ha iniziato a scrivere timidamente le prime poesie, che potesse arrivare a pubblicarle, ce l'ha fatta ed è stata brava a tal punto che è il......
Racconti / 148 pagine / € 10,00
OTMA Ed. 2009 . . . C’era una volta un bosco molto fitto che si specchiava in uno stagno. Al di là dello specchio d’acqua, c’era un paesino formato da poche case, un negozio di alimentari, un ......
Romanzi / 224 pagine / € 15,00
OTMA Ed. 2012 - ISBN - 978-88-6663-026-5 . . . Con emozione ho la gioia di presentarvi il mio romanzo d’esordio, "Stagista non retribuita". Il romanzo racconta la storia di Cleo, una n......
Romanzi / 184 pagine / € 15,00
Prefazione di Riccardo Bettiga Un viaggio nelle nebbie psichiche ed emotive della vita di due donne, diretto e immediato. Simmetricamente opposte, sono chiamate ad affrontare svolte esistenziali impr......